Open Access Open Access  Accesso riservato Abbonamento o quota di accesso
Immagine di copertina

Una nuova specie del genere Halbherria Conci & Tamanini, 1951 del massiccio del Monte Baldo e considerazioni sulla “barriera” biogeografica della Valle dell’Adige (Coleoptera Cholevidae Leptodirinae)

Dante Vailati

Abstract

Nel presente lavoro viene descritta Halbherria carlini nuova specie del massiccio del Monte Baldo, appartenente ad un genere di Cholevidae leptodirinae finora noto del settore delle Prealpi Venete compreso tra i fiumi Brenta e adige. La scoperta di Halbherria sul M. Baldo riapre la discussione sul ruolo di “barriera” della Valle dell’adige, che potrebbe essere stata superata da parte dei precursori di alcuni taxa alla fine del Pliocene, comunque anteriormente alle glaciazioni pleistoceniche, quando l’assetto idrografico della valle era diverso dall’attuale.

Parole chiave

Cholevidae; Leptodirinae; new species; taxonomy; biogeography; Adige Valley.

Full Text

PDF
Submitted: 2017-05-08 14:48:06
Published: 2017-12-21 14:55:00
Search for citations in Google Scholar
Related articles: Google Scholar
Abstract views:
93

Views:
PDF
11

Article Metrics

Metrics Loading ...

Metrics powered by PLOS ALM


Copyright (c) 2017

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial 4.0 International License.
 
© PAGEPress 2008-2018     -     PAGEPress is a registered trademark property of PAGEPress srl, Italy.     -     VAT: IT02125780185